la GeForce GTX 1070

Recensione GeForce GTX 1070 8GB GDDR5, prestazioni

La GeForce GTX 1070 è la sorella minore della GTX 1080. Anche questa scheda è basata su architettura GP104 Pascal e promette prestazioni superiori alla GTX Titan X. Ecco i test per scoprire se è effettivamente così.

Recensione GeForce GTX 1070 8GB GDDR5, prestazioni

Introduzione

Un paio di settimane fa Nvidia ha presentato la scheda video desktop più veloce del mondo, la GeForce GTX 1080 basata su architettura Pascal. Il pubblico si è diviso tra chi è rimasto impressionato dalla nuova proposta di Nvidia e chi si aspettava di più. Succede sempre così, ma i benchmark parlano chiaro: la GTX 1080 batte la GTX Titan X in tutti i frangenti, e lo stesso vale per la R9 Fury X. Sembra inoltre che la GTX 1080 possa godere di campo libero, in quanto le prime schede video AMD Polaris occuperanno un segmento inferiore.

1070 front

Clicca per ingrandire

A colpire è stata la scelta di Nvidia di richiedere 100 euro in più per la sua scheda di riferimento, nota come Founders Edition. Molti lettori di Tom’s Hardware sono riluttanti a pagare di più per la scheda di riferimento, in particolare perché questa soluzione non offre il miglior margine di overclock a causa dell’assenza di margine termico del dissipatore.

Tale scelta si ripete con la GeForce GTX 1070. L’azienda ha fissato un prezzo di 520 euro IVA inclusa per la Founders Edition, mentre i design dei partner costeranno meno. La disponibilità è attesa non prima del 10 giugno, quindi dovremo attendere per sapere se i prezzi saranno veritieri fin da subito o servirà un periodo di assestamento.

Recensendo la GeForce GTX 1080 siamo scesi nei meandri dell’architettura Pascal. Se volete saperne di più, potete leggere quella recensione. Il core grafico GP104 a bordo della GTX 1070 è lo stesso presente sulla GTX 1080, anche se con debite differente che vi esporremo nelle prossime pagine.

GeForce GTX 1070

La GTX 1070 Founders Edition è quasi identica alla GTX 1080 e in effetti mutua gran parte delle caratteristiche elettriche e meccaniche dalla portabandiera. Per iniziare ritroviamo la GPU GP104, che sulla GTX 1080 ha 20 Steaming Multiprocessors lungo quattro Graphics Processing Clusters. La GTX 1070 perde un GPC completo e, di conseguenza, cinque Streaming Multiprocessors. Questo lascia la GTX 1070 con 15 SM, ovvero 1920 CUDA core (contro 2560) e 120 unità texture (vs. 160). Nvidia, inoltre, ha depotenziato il processore grafico a bordo della scheda scegliendo frequenze inferiori: 1506 / 1683 MHz contro 1607 / 1733 MHz della GTX 1080.

GeForce GTX 1080 Block Diagram FINAL

Clicca per ingrandire

Nvidia non è intervenuta sul back-end, che rimane immutato. Sono presenti otto controller di memoria a 32 bit con otto ROPs e 256 KB di cache L2 legati tra loro. In totale sono presenti 64 ROPs e 2 MB di cache L2. La differenza è che mentre la GTX 1080 ha 8 GB di memoria GDDR5 a 10 Gbps di Micron, la GTX 1070 ha 8 GB di memoria GDDR5 a 8 Gbps di Samsung. Il bandwidth di memoria maggiore raggiunge così un picco vicino a 256 GB/s, il 14% maggiore rispetto alla GTX 980.

La GeForce GTX 980 Ti e Titan X possono beneficiare di un throughput più alto rispetto alla GTX 1070 a causa dell’interfaccia a 384 bit – e lo stesso fanno diverse schede AMD con bus a 384 o 512 bit. Nvidia, tuttavia, mantiene la compressione delta color migliore di cui abbiamo parlato nella recensione della GTX 1080, ottenendo un bandwidth reale del 20% maggiore grazie alla riduzione del numero di byte recuperati.

GPU GeForce GTX 1070 (GP104) GeForce GTX 970 (GM204) GeForce GTX 1080 (GP104) GeForce GTX 980 (GM204)
SM 15 13 20 16
CUDA Core 1920 1664 2560 2048
Base Clock 1506MHz 1050MHz 1607MHz 1126MHz
GPU Boost Clock 1683MHz 1178MHz 1733MHz 1216MHz
GFLOPs (Base Clock) 5783 3494 8228 4612
Texture Unit 120 104 160 128
Texel Fill Rate 201.9 GT/s 122.5 GT/s 277.3 GT/s 155.6 GT/s
Freq. memoria 8 Gb/s 7 Gb/s 10 Gb/s 7 Gb/s
Bandwidth memoria 256 GB/s 196 GB/s e 28 GB/s 320 GB/s 224 GB/s
ROPs 64 56 64 64
Cache L2 2MB 1.75MB 2MB 2MB
TDP 150W 145W 180W 165W
Transistor 7,2 miliardi 5,2 miliardi 7,2 miliardi 5,2 miliardi
Dimensione die 314mm² 398mm² 314mm² 398mm²
Processo produttivo 16nm 28nm 16nm 28nm

A parte il nome del modello inciso sulla copertura, la GeForce GTX 1070 Founders Edition è identica alla GTX 1080 e questa è una buona cosa. Il sistema di raffreddamento di Nvidia, anche se sarebbe meglio parlare di design industriale, risale ai tempi della GTX 690 e ha influenzato enormemente ciò che ci aspettiamo da una scheda di fascia alta. E anche se preferiamo le linee pulite del passato piuttosto che al corpo sfaccettato attuale, sono più importanti il raffreddamento e la rumorosità.

Ci aspettiamo che i partner di Nvidia offrano configurazioni migliori in termini di raffreddamento. Quei modelli però soffieranno parte del calore direttamente nel case. Alcuni appassionati non vedono questo comportamento come un problema e anzi sanno gestirlo, ma chi ha un sistema da gioco di piccole dimensioni potrebbe dover fare una decisione. Il sistema di raffreddamento di Nvidia, con la sua ventola radiale, soffia l’aria calda direttamente fuori dalle feritoie posteriori.

1070 front heatsink

Clicca per ingrandire

Sotto la copertura le differenze tra GTX 1070 e GTX 1080 diventano più evidenti. Mentre la GTX 1080 adotta una soluzione a camera di vapore, la GTX 1070 ha un dissipatore in alluminio con tre heatpipe in rame integrate. Quasi sicuramente questa è una misura per contenere i costi, legata al TDP di 150 watt. Una scheda che consuma così poco non ha bisogno di un dissipatore troppo carrozzato, anche se indubbiamente aiuterebbe la GTX 1070 a superare alcuni dei limiti termici che abbiamo visto raggiungere alla GTX 1080.

1070 front bare

Clicca per ingrandire

A livello del PCB Nvidia ha implementato un design con quattro fasi dual-FET anziché cinque come con la GTX 1080. Per un confronto potete identificare le differenze tra il PCB della GTX 1070, sopra, e quello della GTX 1080.

1080 front bare

Clicca per ingrandire

La parte posteriore della GTX 1070 include tre DisplayPort 1.3/1.4-ready come la GTX 1080, insieme a una HDMI 2.0b e una porta dual-link DVI. In alto trovate ancora una volta due interfacce SLI per i nuovi bridge HB SLI di Nvidia. Non è cambiato nulla per quanto riguarda il supporto SLI: due GPU sono ancora il massimo possibile, anche se l’azienda presumibilmente dà ai possessori di GTX 1070 la stessa possibilità di “sblocco” concessa a chi ha una GTX 1080, ossia con altri bridge è possibile approntare configurazioni a tre o quattro schede. La GTX 1070 è inoltre dotata di un singolo connettore ausiliario a 8 pin in modo da alimentare la scheda insieme alla slot PCI Express.

One Comment:

  1. Gtx1070 e gtx 1080 schede simili ma molto performanti ottime risposte su game complessi

Lascia un commento