ASUS ROG MAXIMUS IX EXTREME

ASUS ha annunciato la disponibilità a partire da oggi della nuova ROG MAXIMUS IX EXTREME, una mainboard che si pone al vertice delle soluzioni dotate di chipset Z270 dedicate ai processori Intel Core di settima generazione.
Pur avendo parecchie caratteristiche in comune con le sorelle minori, la MAXIMUS IX EXTREME si distingue per un layout maggiorato, essendo una E-ATX, oltre che per una serie di peculiarità che andremo ora a descrivere.
La prima di esse, facilmente visibile osservando la mainboard, è la presenza di un imponente waterblock realizzato in collaborazione con Bitspower che si occupa del raffreddamento della CPU, dei regolatori di tensione e di un eventuale SSD M.2 installato sullo slot situato nelle vicinanze del socket.
Il monoblocco, studiato per massimizzare le prestazioni in overclock della scheda, è un vero e proprio concentrato di tecnologia visto che è dotato di sensori per la temperatura dell’acqua in ingresso ed in uscita, sensori per il rilevamento di perdite di liquido che arrestano immediatamente il sistema, oltre che di un gradevole top in acrilico che permette di osservare l’indicatore di flusso integrato.
Fra le altre chicche segnaliamo i nuovi slot per memorie dotati di tecnologia SafeDIMM,  in grado di garantire una maggiore durata nel tempo grazie alla presenza di un rinforzo in metallo, un connettore ATX ruotato di novanta gradi e dotato di tecnologia ProCool per migliorare il contatto, i jack audio dotati di LED che ne facilitano l’individuazione e, infine, il supporto nativo alla tecnologia Thunderbolt 3.0 tramite il connettore USB 3.1 Type C presente nel backpanel.
Le rimanenti caratteristiche sono le medesime già viste sulle altre MAXIMUS IX, ovvero il sofisticato sistema di illuminazione AURA Sync, connettori predisposti per pompe di impianti a liquido custom o ventole ad alte prestazioni con assorbimento fino a 3A (36W), pulsanti e switch onboard dedicati all’overclock nonché un IO-SHIELD preinstallato come sulla MAXIMUS IX FORMULA.
Sul fronte della connettività la ASUS ROG MAXIMUS IX EXTREME offre una dotazione superiore rispetto agli altri modelli della serie comprendente due porte M.2 PCIe x4, entrambe compatibili con periferiche di tipo M.2 SATA, otto porte SATA III, Wi-Fi 802.11 AC, Bluetooth 4.1, una porta Ethernet, un connettore USB 3.1 per due porte frontali, due porte USB 3.1 posteriori, otto USB 3.0 e quattro USB 2.0.
Buone le doti di espandibilità che permettono, in virtù dei tre slot PCIe 3.0 x16 offerti, di allestire  potenti configurazioni SLI o CrossFireX in grado di soddisfare i giocatori più esigenti.
Per garantire le massime prestazioni in gaming, la MAXIMUS IX EXTREME è dotata di un comparto audio e networking di altissimo livello.
Il primo adotta una soluzione SupremeFX S1220 CODEC, realizzata in collaborazione con Realtek, capace di garantire un rapporto segnale/rumore di 120dB in uscita e 113dB in ingresso, in accoppiata ad un DAC ESS Sabre ES9023P che supporta la modalità High Definition 7.1 canali e lo streaming multiplo dal pannello frontale e da quello posteriore.
Il secondo è basato su un controller LAN Gigabit Ethernet Intel i219-V ed un modulo dual band WiFi 802.11ac, entrambi progettati per assicurare prestazioni al top durante le sessioni online con differenze praticamente nulle inerenti orologi al tipo di collegamento utilizzato.
Entrambi i comparti sono assistiti da svariate tecnologie e funzionalità che facilitano ed esaltano l’esperienza ludica come il software GameFirst IV, che agisce sul traffico di rete per favorire le sessioni on line, oppure la piattaforma OVERWOLF, costituita da varie APP utilizzabili in sovraimpressione durante le sessioni di gioco, Sonic Studio III e Sonic Radar III per garantire un audio ottimale ed il supporto agli effetti speciali presenti sui titoli più recenti.
La dotazione software, comunque, non si limita a questo visto che ciascun sottosistema della mainboard è perfettamente assistito da un applicativo studiato ad hoc per spingerne al massimo le prestazioni e sfruttare al meglio le sue funzionalità.
La ROG MAXIMUS IX EXTREME sarà al top anche come prezzo dato che, da quello che ci risulta, dovrebbe costare circa 699€.
A tale proposito segnaliamo che per coloro che ritengono superflua la presenza del waterblock in quanto non intendono integrarla in un impianto a liquido, ASUS rilascerà a breve anche una versione standard ad un prezzo ovviamente più basso.

Lascia un commento